Cyberarmor sagl

CyberArmor Smart Security


Il contesto di emergenza porta all’aumento del numero di persone che lavorano da remoto. Fare “smart” working di massa introduce importanti rischi aggiuntivi per le organizzazioni dal punto di vista della sicurezza informatica aumentando la superficie di attacco di un ordine di grandezza.
Fatto salvo VPN configurate molto bene e un buon AV/IDS/FW sul client e/o in cloud, le reti domestiche purtroppo possiedono un gran numero di punti ciechi che ovviamente a livello casalingo non sono gestite/gestibili.
Per supportare dipendenti e aziende con lo smart working forzato dal coronavirus abbiamo creato una hotline via “whatsapp business” in grado di consigliare e fornire pillole di sicurezza. L’obiettivo è quello di mitigare i rischi legati ad attacchi informatici verso ambienti meno sicuri rispetto alle infrastrutture aziendali.

Durata del servizio:
Allineata al periodo di emergenza

Basta scriverci via whatsapp al numero +41 44 586 15 51

o per mail a info@cyberarmor.ch